ISO9001 certificato IT | SK | Ricerca
 

Elezioni amministrative 2018: istruzioni di voto per gli stranieri residenti

 undefinedSabato 10 novembre 2018, si terranno in Slovacchia le elezioni amministrative.

 Forse non tutti sanno che la Slovacchia, come altri Paesi europei, ha scelto la residenza invece che la cittadinanza come criterio per il riconoscimento di alcuni diritti politici. È possibile infatti per gli stranieri residenti stabilmente nel Paese esprimere il proprio voto alle elezioni amministrative, regionali ed europee. Questo breve articolo ha lo scopo di informare i lettori sulle procedure di voto per le imminenti elezioni amministrative.

Possono votare tutti i residenti in Slovacchia che abbiano compiuto 18 anni e che siano in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

Per votare non è necessario registrarsi, infatti, il comune presso cui si è residenti inserirà automaticamente il vostro nome nella lista dei votanti. Nel caso in cui il vostro nome non sia presente nella lista, il comitato elettorale si occuperà di aggiungerlo al momento del voto, dopo aver visionato il vostro permesso di soggiorno.

Il seggio elettorale presso cui dovrete recarvi, sarà indicato in una lettera inviata via posta al vostro indirizzo di residenza. La lettera dovrebbe raggiungere l’elettore al più tardi 25 giorni prima del giorno del voto. Tutti i documenti e le schede elettorali sono redatti in lingua slovacca.

I votanti riceveranno due schede elettorali: la prima riguarda l’elezione alla carica di sindaco e sarà possibile scegliere un solo candidato. Nell’altra scheda elettorale invece, sono elencati i candidati al consiglio comunale e sarà possibile per il votante scegliere più di un candidato. Il numero massimo di candidati al consiglio comunale per cui è possibile esprimere una preferenza verrà indicato nella scheda, poiché cambia a seconda della città.

Nelle città di Bratislava e Košice, gli elettori riceveranno quattro schede elettorali: una per l’elezione del sindaco della città, una per i consiglieri comunali, una per il sindaco di quartiere ed una per i consiglieri di quartiere.

Ricordiamo che è obbligatorio per tutti gli stranieri residenti mostrare il permesso di soggiorno al momento del voto.

 
 
Dicono di noi

 strokendl_miroslav.jpg"La Camera di Commercio Italiana è riuscita a diventare uno dei pilastri dello sviluppo delle collaborazioni commerciali tra l’Italia e la Slovacchia."

Miroslav Štrokendl / VicePresidente Camera di Commercio Italo-Slov.2008-2010
 
 
Contatti
Sede:
Michalská 7
81101 Bratislava
Tel.: +421 2 541 31 290
Facciamo parte di
&nsbp;
Home La Camera Servizi Associarsi Business Eventi Pubblicazioni News Contatti Camera di commercio Italo-Slovacca
© 2018. All rights reserved