ISO9001 certificato IT | SK | Ricerca
 

Rifiuti in Slovacchia: servono maggiori investimenti

undefinedSecondo il governo e le aziende di rifiuti, in Slovacchia, circa il 77% dei rifiuti urbani finisce nelle discariche e il Paese non riuscirà ad adempiere al suo obbligo di abbassare la quota

di rifiuti indifferenziati al di sotto del 50% entro il 2020. Le compagnie chiedono maggiori spese da parte dello Stato per la raccolta, la separazione e il riciclaggio dei rifiuti. Ritengono inoltre che la cooperazione tra il settore municipale e le aziende debba migliorare. L’UE non applicherà sanzioni per il mancato raggiungimento dell’obiettivo. Di seguito una stima in kg pro capite dei rifiuti urbani conferiti nella discarica:

 

2017

2014

Slovacchia

229

214

Ungheria

186

221

Repubblica Ceca

167

174

Polonia

132

159

Austria

12

23

Source: HN/4

 
 
Dicono di noi

 gianni_franco_papa.jpg"Abbiamo aiutato le aziende italiane che intendevano ampliare il proprio business in Slovacchia. Devo dire che la Camera di Commercio Italo - Slovacca ha fatto molto per questo."

Gianni Franco Papa / è General Manager di UniCredit Bank ed è stato VicePresidente della Camit nel 2006-2007
 
 
Contatti
Sede:
Michalská 7
81101 Bratislava
Tel.: +421 2 541 31 290
Facciamo parte di
&nsbp;
Home La Camera Servizi Associarsi Business Eventi Pubblicazioni News Contatti Camera di commercio Italo-Slovacca
© 2019. All rights reserved