L'Acqua è un tesoro non pienamente sfruttato in Slovacchia

  • May 10, 2018

water.jpgAlcune famiglie in Slovacchia acquistano confezioni di acqua minerale per bere, altre preferiscono l’acqua che scorre dal rubinetto.

La Slovacchia dispone di ricche riserve di acqua sotterranea che è, in confronto ad altri paesi, un tesoro. La qualità dell’acqua slovacca e il suo futuro sono stati un argomento di discussione del festival slovacco Ekotopfilm a Bratislava.

“Noi viviamo su risorse d’acqua potabile e limitiamo la sua qualità” ha dichiarato Ingrid Konrad, architetto capo di Bratislava, durante la discussione.

Konrad compara la situazione slovacca con l’Austria, infatti mentre gli austriaci devono trasportare l’acqua dalle Alpi attraverso gli acquedotti a Vienna, gli slovacchi hanno accesso all’acqua senza lavori da compiere.

“Noi siamo i più grandi nemici delle nostre risorse d’acqua”, ha dichiarato Zsolt Lukac, consigliere delegato della compagnia idrica di Bratislava.

Vi sono diversi problemi significativi con l’acqua sotterranea, l’inquinamento di Zitny Ostrov (Rye Island) sorto soltanto qualche mese fa o la discarica di rifiuti sempre verde nel borgo Vrakuna di Bratislava, che ha svalutato l’acqua sotterranea così tanto che non è più consigliato l’uso di quest’ultima per irrigare i giardini o mangiare la frutta o la verdura che crescono nelle vicinanze.

Ci sono circa 1800 oneri ambientali registrati in Slovacchia, di cui 100 nella regione di Bratislava e 300 sono in fase di risoluzione, secondo i dati del Ministero dell’Ambiente.


Fonte: www.spectator.sme.sk

 
 Indietro