Jaguar: Sindacati chiedono rinegoziazione del salario

  • September 9, 2019
undefined I sindacati dei lavoratori, nello stabilimento automobilistico Jaguar Land Rover, situato a Nitra, stanno chiedendo un aumento del salario pari al 15%

nella negoziazione di un nuovo contratto collettivo. Essi sostengono che nello stabilimento vengano dati salari più bassi, facendo un confronto con gli altri tre impianti automobilistici presenti in Slovacchia. Lo stipendio medio nello stabilimento Volkswagen a Bratislava è pari a 1,950 euro, mentre a PSA Trnava è pari a 1,400 euro. Salari più alti potrebbero far risparmiare all’azienda i costi per la formazione, dal momento che 870 lavoratori hanno già lasciato lo stabilimento che ha avviato la produzione nell’ottobre 2018 e attualmente impiega 2,200 lavoratori. Lo stabilimento è pronto a lanciare la produzione di un secondo modello, Defender, dato che al momento la domanda per le auto di lusso è debole, principalmente in Cina.

Source: HN/1

 Indietro