Revisione processo di selezione degli operatori dei servizi sanitari di soccorso

  • September 10, 2019
undefined Il ministro della Sanità Andrea Kalavská (Smer) insieme all’Autorità per la sorveglianza sanitaria (ÚDZS), si sono rivolti al Procuratore Generale

per esaminare la gara d’appalto per la selezione degli operatori dei servizi sanitari di soccorso. La gara d’appalto è stata organizzata da ÚDZS.  Tale revisione dovrebbe stabilire se i collegamenti tra due dei cinque membri della commissione di gara costituiscono un conflitto di interessi con LSE (Miroslav Micski). LSE ha vinto 107 delle oltre 300 licenze, rispetto alle 30 precedenti. Uno dei membri del comitato era l’amministratore delegato della LSE negli anni 2008-2010 e un altro aveva una società con il proprietario di LSE. Kalavská è preoccupata, perchè LSE potrebbe far fatica a gestire più di 100 stazioni di soccorso.

Source: N/3

 Indietro