Presentato il progetto per un nuovo inceneritore a Šaľa

  • September 13, 2019
undefined
La società ewia, di proprietà del gruppo di investimento Wood & Co (Ľubomír Šoltýs, Jan Sýkora e Vladimír Jaroš),

ha presentato alle autorità un progetto per un inceneritore di rifiuti da 120 milioni di euro a Šaľa. Il progetto si chiama Centro di economia circolare, dato che la popolazione slovacca è contraria agli inceneritori. L'inceneritore dovrebbe avere la capacità di trasformare annualmente in elettricità e calore 100,000 tonnellate di rifiuti urbani e industriali. L'anno scorso, ewia ha presentato progetti per la costruzione di cinque inceneritori in Slovacchia per un ammontare di 600 milioni di euro. Oltre agli slovacchi, anche l'Unione europea e il Ministero dell'Ambiente slovacco tendono a essere scettici in merito a questo metodo di trattamento dei rifiuti.

Source: biztweet.eu

 Indietro