Record per gli investimenti stranieri in Slovacchia

  • January 22, 2020

undefined Crescono le fusioni e le acquisizioni.

Secondo dei dati dello studio legale CMS, l’anno scorso gli investitori stranieri hanno effettuato un numero record di 59 fusioni ed acquisizioni in Slovacchia, per un totale di €1.3mld. Il volume delle transazioni è stato 2.5 volte più alto rispetto al 2018. La transazione più grande è stata l’acquisizione di CME dal gruppo ceco PPF, la cui parte slovacca (TV Markíza) ammontava a €280mln. Circa il 20% delle transazioni riguardava beni immobiliari. Il volume delle transazioni nell’Europa Centro-Orientale (CEE) è sceso del 10%, arrivando a 72.3mld.
CBRE, una società di consulenza, prevede per quest’anno investimenti nei beni immobiliari per un valore di €1mld, in Slovacchia. Gli investitori sono attratti dai rendimenti più elevati rispetto all’Europa Occidentale.

Fonte: openiazoch.sk, etrend.sk

 Indietro